Cerca
  • Goffredo Bordese

PROTOCOLLO PER STARE MALE

Aggiornamento: 5 set


Il nemico siamo noi

GUIDA SEMISERIA AL MALESSERE E AL SUO MANTENIMENTO


Qui di seguito provo ad elencare semplici modi per costruire e/o perpetrare il nostro malessere fisico, emotivo e relazionale.

Purtroppo fare un ordine di priorità adatto a tutti è impossibile.






TRATTA MALE IL TUO CORPO


  • mangia male, riempiti di vizi, evita totalmente cibi naturali e non processati come frutta e verdura, mangia velocemente e senza sentire i sapori di ciò che stai mangiando.

  • bevi alcolici come se non ci fosse un domani. L'alcool è un ottimo ansiolitico che da lavoro a milioni di persone (psicologi compresi)

  • riempiti di farmaci, soprattutto psicofarmaci e antidolorifici che evitano di far arrivare alla coscienza domande scomode, emotivamente e fisicamente

  • fuma!!! Non chiederti come mai il tuo corpo ti stia chiedendo ossigeno e tu gli stia dando catrame e nicotina.

  • riempiti di zuccheri: il corpo sarà così sempre pronto a scappare da una tigre o ad intervenire ad un agguato terroristico

  • non fare movimento: un corpo rigido e debole ti permetterà di stare sempre male, essere assistito, accudito da partner, amici e familiari, facendoti spendere soldi da fisioterapisti, osteopati, sciamani e psicologi

  • resta in condizioni che ti fanno sentire a disagio: questo ti permetterà di poter star male e mantenere uno stato di continuità con il passato, illudendoti che tutto sia già scritto

  • dimostra quanto sei maschio! Sfondati di alcol e carne alla grigliata con i tuoi amici! La tribù vichinga nemica sarà intimorita dalla tua potenza!

  • non stare mai nella natura. Eviterai così di ascoltare quanto star bene sia gratis e accessibile a tutti immediatamente



EVITA DI ASCOLTARTI


  • non fare mai nessuna pratica solitaria che ti obbliga all'ascolto di te stesso

  • fa qualsiasi cosa per allontanarti dalla possibilità di ascoltare come ti senti e cosa provi

  • addormentati svegliandoti per il telefono che ti cade sulla faccia

  • svegliati guardando i gattini sul post di uno sconosciuto

  • non leggere

  • non leggere

  • non leggere

  • accendi qualsiasi device attorno a te (televisione, cellulare, computer, giochi, ecc.)

  • non uscire MAI con persone che ti mettono in discussione e che ti dicono cose scomode con amore

  • distraiti più spesso che puoi con chiacchiere che non vuoi fare ma che fai in automatico assecondando il tuo ascoltatore (che sta ascoltando sé stesso e non te)

  • non fare silenzio

  • non fare silenzio

  • non fare silenzio (all'infinito)

  • non affrontare mai qualcosa che ti mette a disagio e che senti giusto e sano per te

  • metti solo vestiti per essere giudicato bene


FINGI


  • mettiti vestiti di marca nella speranza di piacere di più

  • rifatti un po' del tuo corpo e seduci chiunque: attrarrai più facilmente partner attratti dal tuo corpo mantenendo in te la convinzione di essere usata e non degna di amore

  • compra una macchina potente per essere quello più forte in coda al semaforo

  • compra un orologio costosissimo per avere l'orario più ricco di tutti

  • fatti tatuaggi maori che non comprendi: la tua tribù ti incoronerà suo re

  • posta solo le foto migliori per competere con chi credi sia sempre in vacanza e abbia una vita migliore della tua

  • non comunicare al partner il tuo malessere, così potrai sempre dire che è colpa sua alla fine del rapporto perché non ha capito ciò che era evidente

  • continua a ricreare l'immagine della famiglia che vorresti ma che non è

  • non dire a nessuno che stai male sperando che tutti possano vedere e darti un aiuto di cui ti vergogni e che non chiedi

  • usa soldi che non hai per fare cose che credi interessino agli altri ma che nessuno vedrà


IN FAMIGLIA


  • Non chiederti da dove vieni e che caratteristiche ha la tua famiglia

  • Mantieni uno stato di rabbia e rancore per sempre

  • Rivanga il passato con te e con chi ti ha fatto del male

  • Non ricordare che anche il tuo genitore è stato figlio di qualcuno (scegli tu di chi)

  • Litiga più che puoi, tutto così potrà continuare all'infinito nello stesso identico modo senza variabili nuove inaspettate

  • Insisti nel voler cambiare l'altro, si instaurerà una dinamica di tensione che non ti farà mai sentire annoiato

  • Non accettare che una persona abbia certe caratteristiche, così come tu ne hai. Plasmalo a tua immagine e somiglianza

  • Copia lo stile familiare che ti ha fatto soffrire

  • Riversa in casa la tua frustrazione sul tuo partner e soprattutto sui tuoi figli. Ti ritroverai la casa piena di libri di psicologia e ansiolitici.

  • I figli sotto i 10 anni non hanno un anima. Puoi fare tutto quello che vuoi, non capiscono e non ricorderanno nulla.

  • Alleati con i tuoi figli contro il partner

  • Pretendi con la forza amore e rispetto dai tuoi figli, esattamente come i tuoi genitori facevano con te. L'albo degli psicologi ti manderà un cesto regalo a Natale per tutta la repressa vita dei tuoi figli.

  • Pretendi che i tuoi figli vivano la vita che tu non hai vissuto. Oltre al cesto regalo aiuterai la categoria degli psicologi, dei tabaccai, tutta la classe medica per le malattie da stress (tutte praticamente) e il cartello Colombiano della droga a mantenersi.

  • Partecipa anche tu al campionato mondiale del "genitore migliore"! Gareggia con gli altri genitori a chi è più apprensivo, protettivo, ingombrante, ecc....


IN AMORE


  • Convinciti di non essere degno d'amore

  • Sta con qualcuno che mantiene le tue convinzioni malate (non so fare nulla, non valgo, non ne sono degno, non posso avere nessuno, ecc.)

  • Aspettati dal tuo partner l'amore che avresti voluto ricevere da piccolo e accusalo di non potertelo dare

  • Sta con qualcuno che mantenga salda la dinamica di coppia che vuoi (vittima/carnefice, mamma/figlio, giudice/accusato, ecc.)

  • Non dire mai ciò che senti importante per te

  • Non ascoltare

  • Non chiederti mai come staresti tu al posto del tuo partner

  • Non chiedere all'altro se è felice

  • Accusa l'altro della tua infelicità

  • Aspettati dall'altro senza dire nulla, ciò che per te è ovvio e spontaneo. Litigherete a tal punto che la dinamica sessuale vi spingerà a doverla condividere con amanti.

  • Entra in competizione a chi fa di più e meglio

  • Rinuncia a ciò che ami per paura di deludere il tuo partner

  • Non manifestare il tuo amore per orgoglio

  • Di sempre: io sono fatto così

  • Di sempre: io so chi sono

  • Mantieni piani B per sentirti al sicuro

  • Vivi in simbiosi per evitare ogni forma di angoscia solitaria

  • Metti in competizione le famiglie di origine

  • Mettiti in competizione con l'ex del tuo partner



LA TECNONLOGIA


  • Rispondi il prima possibile ad ogni notifica come se fossi un cardiochirurgo in pronto soccorso

  • Passa più tempo possibile sui social, è il modo migliore per aumentare la propria frustrazione e illudersi che tutti siano felici, ricchi, soddisfatti, fedeli e innamorati

  • Attendi compulsivamente una risposta dopo un tuo messaggio

  • Riempiti di notifiche, possibilmente collegate al polso. Ti allenerai ad avere il parkinson e svilupperai la reattività di un cobra ad ogni stimolo esterno

  • Blocca chi delude le tue aspettative

  • Scrivi sui social il pensiero di Alda Merini sperando che il partner legga ciò che tu non vuoi dire perché speri nella telepatia

  • Verifica l'ultima ora di accesso su whatsapp del tuo partner

  • Monitora ossessivamente chi mette mi piace al tuo partner, ex o rivale in amore

  • Non prendere spunto da chi viaggia e fa vedere un mondo diverso dal nostro

  • Non guardare nulla di formativo che ti possa far conoscere cose nuove

  • Non ascoltare nulla di formativo che ti aiuti ad allargare le tue vedute

  • Non usare il telefono per imparare cose che non sai

  • Non ascoltare audiolibri e corsi vari

  • Chiuditi in casa guardando posti meravigliosi, non rischierai di essere deluso dalla realtà

  • Osserva gli "stati" degli altri immaginandoti la loro vita come costantemente meravigliosa

  • Indebitati per l'ultimo telefono di grido, telefonerai e scriverai molto meglio


CONVINZIONI RASSICURANTI


  • Nessuno può capirmi

  • Non avrò mai più nessuno

  • Non mi innamorerò mai più

  • L'universo è in credito con me, mi merito amore

  • Perché proprio a me?

  • Adesso basta! (detto per 154899887558874 volte)

  • Dallo psicologo ci vanno i matti

  • IO SO chi sono!

  • Non valgo nulla

  • Non sono degno del tuo amore

  • Ti disturbo

  • Non voglio disturbarti

  • Sono un peso

  • Tutti hanno una vita migliore della mia

  • I miei amici sono più fortunati di me

  • Mi uccido, così poi mi avrete sulla coscienza per tutta la vita

  • Dio SNAI mi aiuterà

  • Questo gratta e vinci è quello buono

  • Lunedì mi metto a dieta

  • I miei genitori mi odiano

  • Ho il metabolismo lento

  • Se ti mostri forte è meglio

  • Piangere è da femminucce

  • Tutti sono più fortunati di me

  • Lui/lei ce l'ha fatta perché è raccomandato/a

  • Tutti vogliono fregarti

  • Gli uomini sono tutti dei porci

  • Le donne sono tutte arriviste (sono stato educato)

  • Io non sono capace

  • Non ce la farò mai

  • A lui/lei riesce tutto facile







Aggiungo qui alcuni punti per me fondamentali che credano possano essere molto utili a perpetrare la nostra condizione di malessere




EVITA OGNI COSA NUOVA CHE TEMI


NON INDIGNARTI MAI PER CIO' CHE TI FA STAR MALE


ACCETTA TUTTO PASSIVAMENTE


l'UNIVERSO E' IN CREDITO CON TE PER IL DOLORE CHE HAI VISSUTO


IL DOLORE TI LEGITTIMA A TUTTO


UN'INFANZIA DIFFICILE TI DA IL DIRITTO DI FAR DEL MALE AL PROSSIMO


L'ALTRO DEVE ACCETTARE TUTTO PERCHE' HAI SOFFERTO


RESTA IN COSE CHE TI FANNO SOFFRIRE E CHE NON PUOI CAMBIARE


NON CHIEDERTI CHE PERSONA SEI E SE SEI FELICE DI COME SEI


ACCETTA CHE SEI FATTO COSI' E NON PUOI FARE NULLA PERCHE' IL DESTINO E' GIA' SCRITTO ED E' CONTRO DI TE


ILLUDITI CHE IL TUO MALESSERE SIA UNICO E CHE NESSUNO SOFFRA OLTRE A TE


USA IL TUO MALESSERE PER ESSERE AMATO


USA IL TUO MALESSERE PER PUNIRE GLI ALTRI


ACCUSA GLI ALTRI DELLA TUA VITA


NON FARE MAI ESPERIENZE NUOVE


SPENDI SOLDI CHE NON HAI IN REGALI PER COMPRARE L'AMORE DELLE PERSONE


RESTA IN RELAZIONI DOLOROSE PER PAURA DI ESSERE CATTIVO E DI FAR SOFFRIRE L'ALTRO


ILLUDITI DI POTER SALVARE IL TUO PARTNER DA COSE CHE LUI NON VUOLE CAMBIARE


TRATTA MALE IL TUO CORPO


COMPETI, COMPETI SEMPRE CON TUTTO E TUTTI


NON ESSERE MAI GENTILE, COSI' POTRAI ACCUSARE GLI ALTRI

DI ESSERE FREDDI CON TE


TRATTA GLI ALTRI COME FOSSERO LA CAUSA DEI TUOI MALI


SFOGATI E SCARICATI SUGLI ALTRI, LA TUA TENSIONE INTERNA SI ABBASSERA' IMMEDIATAMENTE FACENDOTI DORMIRE BENISSIMO. PRIMA O POI IL LETTONE SARA' TUTTO PER TE.


NON CHIEDERE MAI SCUSA


NON CHIEDERE MAI SCUSA


NON CHIEDERE MAI SCUSA




Sicuramente ho saltato punti importanti. Vai avanti tu con ciò che ho saltato.












150 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti